BLOG - Pagina 3 di 9 - Parole Spalancate Blog Parole spalancate
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia
Festival, poesia, Genova
1635
blog,paged,paged-3,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

BLOG

ZAG ZIG. Vagheggiamenti vagamente svagati Rubrica di Stefano Bigazzi* POESIE DI TUTTI I COLORI Un poema, va bene. Potrebbe essere un poema, o qualcosa del genere, più probabilmente qualcosa di più, summa o miscellanea (zibaldone, minestrone, intruglio, mesc-ciua) di spunti che Benito Poggio ha disposto (coinvolgendo non pochi complici/assaggiatori) in un volumetto gradevole per cui dare anche un po’ i numeri: “Covid 19,...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* MARCO AMENDOLARA La passione prima del gelo. Poesie 1985-2008 La Vita Felice, 2016 Con un ghigno soave o sinistro / i cadaveri precipitano nel vortice / indicando in lingua sconosciuta / ai vivi la terra destinata […]. Era tutto orto, lo spazio / che ti abitava: / le radici, le piante, le acque / che sgorgavano piano e formavano /...

AFFIORAMENTI. Tracce di poesia contemporanea Rubrica di Valentina Colonna* FEDERICA IMPERATO Federica Imperato (Napoli, 1996) ha studiato Lettere moderne e successivamente Italianistica a Bologna e Estudios literarios y teatrales a Granada. La sua ricerca poetica si fonda sull’uso delle parole come fossero mappe per muoversi all’interno del corpo, inteso come archivio, per generare una conoscenza personale e collettiva della realtà. Lo spagnolo e...

PAROLE SULLA SOGLIA Rubrica di Daniela Bisagno* MILK WOOD - DYLAN THOMAS “Milk Wood” (“Bosco di latte”) è un dramma radiofonico di Dylan Thomas, pubblicato da Einaudi nella “Collezione di teatro”, con la traduzione di Enrico Testa. In realtà, il titolo originale suona “Unter Milk Wood”, ma il traduttore ha preferito optare per questo nuovo titolo, in quanto – lo spiega egli stesso...

COSE CHE INTERESSANO A ME Rubrica di Stefano Trucco* È TARDI, DI EDUARDO SAVARESE Premessa: io mi commuovo facilmente, tipo con i film Disney e Pixar: so che sono manipolatori e studiati al millimetro, so esattamente come funzionano, so sempre esattamente cosa sta per succedere ma niente, quando arriva il momento della commozione programmata mi commuovo e sento qualcosa in gola e le...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* CLAUDIO POZZANI Danzo DANZO Danzo la danza delle idee geniali sperando che tu mi dica qualcosa di nuovo Danzo la danza dei perdenti e perduti sapendo che i miei passi saranno vani Danzo la danza degli ingenui felici credendo che il mio sudore serva a qualcuno Danzo la danza dei profittatori e danzerò finché mi pagherai E danzo, danzo, danzo per vincere la mia arroganza Danzo,...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* LORENZO PITTALUGA Sono la foce e la sorgente Italic Pequod, 2015   Se è vero che la malattia psichica determina spesso una sensibilità particolare, come se non ci fosse più lo schermo della pelle a riparare i confini indefiniti dell’anima dalla percezione esterna del mondo e a proteggerla dall’invasione interna dei fantasmi, di questa sensibilità Lorenzo Pittaluga (1967-1995) si fa...

AFFIORAMENTI. Tracce di poesia contemporanea Rubrica di Valentina Colonna* FRANCESCO CAGNETTA Francesco Cagnetta, classe 1982, vive a Molfetta (Ba) ed è un avvocato. Alcuni dei suoi testi sono stati pubblicati e recensiti in rete su blog letterari come Neobar, Zona di disagio, Poetarum Silva, sulla Rivista il ClanDestino e sulla Rivista Letteraria Anterem. Altri testi sono apparsi nelle seguenti antologie: “Trittico d’esordio” a...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* LUCETTA FRISA Nell’intimo del mondo. Antologia poetica 1970-2015 puntoacapo editore, 2016   Nell’intimo del mondo è un titolo che non fa sconti, nella poetica di Lucetta Frisa, e mette in gioco, a carte scoperte, il senso di un percorso poetico che nei ritmi del dire ha trovato una sua strada: quella, in sostanza, di non seguire nessuna strada se...

FRAMMENTI DI UN DISCORSO MUSICALE Rubrica di Giordano Sangiorgi* ITALIA TERZO MONDO CULTURALE? Una lettera di Danilo Rossi, ospite a Cara Forlì per i 50 anni dalla scomparsa del Maestro Secondo Casadei, prima viola della Scala di Milano affronta un punto determinante per il nostro paese su come venga percepita la musica dalle istituzioni. Ve la inoltro: "Questa è la lettera che ho appena...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* SAFFO Tramontata è la luna [caption id="attachment_2278" align="alignleft" width="412"] Titti Zerega - Tecnica mista su carta - 50x70[/caption] Tramontata è la luna e le Pleiadi a mezzo della notte ; anche giovinezza già dilegua , e ora nel mio letto resto sola. Scuote l'anima mia Eros, come vento sul monte che irrompe entro le querce; e scioglie le membra e le agita, dolce amara...

POLIPOESIA E DINTORNI Rubrica a cura di Enzo Minarelli* “YO SOY UNA PERSONA BIEN VESTIDA…” Così recita uno dei suoi versi più ironici e carichi di sberleffo antisociale. Sto parlando di Xavier Sabater, un poeta barcellonese che ci ha lasciati prematuramente (al 16 marzo scorso sono stati sette anni dalla sua scomparsa). Nel nostro ambiente è abbastanza raro stabilire rapporti di amicizia che siano...