classici contemporanei Archivi - Parole Spalancate
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia
Festival, poesia, Genova
123
archive,category,category-classici-contemporanei,category-123,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

classici contemporanei

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* ALESSANDRO RICCI Tutte le poesie (Europa Edizioni, 2019 «Si può rimetterci anche la pelle. Ma cominciarono. Sull’incisione greca dell’anima, sulle divinità rimaste». L’avventura poetica di Alessandro Ricci (1943-2004) si articola in cinque raccolte: Le segnalazioni mediante i fuochi (Piovan, 1985), Indagini sul crollo (Edizioni del Leone, 1989), pubblicate in vita, a cui segue, dopo un silenzio di quindici anni, I cavalli del nemico (Il Labirinto,...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* ALESSANDRO CENI Parlare chiuso. Tutte le poesie (Puntoacapo, 2012) La nave rollò per giorni e giorni mutando perse figura sciogliendola in finissimo sale che infine cadde alla vista del mare si liberava il minerale dalla ganga la conchiglia dal suo alveo i gravi e tardi fondi notturni e marini il progetto stesso del mondo morte da un picco onde correnti circondavate le donne d’una costa disincantare altre donne lungo...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* MILO DE ANGELIS Tutte le poesie (1969-2015) (Mondadori, 2017) L’opera omnia di un poeta vivente è sempre un lavoro in corso, destinato a restare incompiuto e non risolutivo. Dopo la pubblicazione della sua opera integrale in due versioni diverse (Poesie, Mondadori, 2008; Tutte le poesie 1969-2015, ibidem 2017), Milo De Angelis ha già ultimato un libro ulteriore, Linea intera, linea...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* ANGELO LUMELLI Le Poesie (edizioni del Verri, 2020) Angelo Lumelli raccoglie in Le poesie (edizioni del verri, 2020) la riscrittura della sua opera poetica ri-pronunciando in un nuovo inizio la sua voce e lasciando intatti solo i titoli delle raccolte: oblivion, vocalises, seelenboulevard, bambina teoria, trattatello incostante, cosa bella cosa, la porta girevole dell’Hotel Excelsior. In sostanza, ri-comincia tutto da...

CLASSICI CONTEMPORANEI Una rubrica di Marco Ercolani* NANNI CAGNONE Discorde (La finestra, 2015) «Dover scegliere equivale a perdere le illusioni infantili. Si deve preferire, si deve rinunciare. Rassegnazione inevitabile, ma difficile da esercitare per chi, in poesia, ricerchi il compossibile». In questo libro di prose critiche, Discorde (La finestra, 2015) l’idea di Nanni Cagnone è l’idea, inconciliata, di una poesia che “ricerchi il compossibile”, di una...