Il segno e la parola Archivi - Parole Spalancate
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia
Festival, poesia, Genova
186
archive,category,category-il-segno-e-la-parola,category-186,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Il segno e la parola

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* COSTANTINO KAVAFIS Torna   TORNA Torna sovente e prendimi, palpito amato, allora torna e prendimi, che si ridesta viva la memoria del corpo e antiche brame trascorrono nel sangue, allora che le labbra ricordano, e le carni, e nelle mani un senso tattile si riaccende. Torna sovente e prendimi, la notte, allora che le labbra ricordano, e le carni…                                             *Titti Zerega, di formazione accademica, dipinge...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* SALVATORE QUASIMODO Uomo del mio tempo UOMO DEL MIO TEMPO Sei ancora quello della pietra e della fionda, uomo del mio tempo. Eri nella carlinga, con le ali maligne, le meridiane di morte, t’ho visto – dentro il carro di fuoco, alle forche, alle ruote di tortura. T’ho visto: eri tu, con la tua scienza esatta persuasa allo sterminio, senza amore, senza...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* CLAUDIO POZZANI Danzo DANZO Danzo la danza delle idee geniali sperando che tu mi dica qualcosa di nuovo Danzo la danza dei perdenti e perduti sapendo che i miei passi saranno vani Danzo la danza degli ingenui felici credendo che il mio sudore serva a qualcuno Danzo la danza dei profittatori e danzerò finché mi pagherai E danzo, danzo, danzo per vincere la mia arroganza Danzo,...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* SAFFO Tramontata è la luna [caption id="attachment_2278" align="alignleft" width="412"] Titti Zerega - Tecnica mista su carta - 50x70[/caption] Tramontata è la luna e le Pleiadi a mezzo della notte ; anche giovinezza già dilegua , e ora nel mio letto resto sola. Scuote l'anima mia Eros, come vento sul monte che irrompe entro le querce; e scioglie le membra e le agita, dolce amara...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega*     [caption id="attachment_2034" align="alignleft" width="725"] La pioggia nel pineto". Tecnica mista (olio e acquarello su carta. 50x70)[/caption]   LA PIOGGIA NEL PINETO Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove su i pini scagliosi ed irti, piove su i mirti divini, su le ginestre...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* Celebriamo i 200 anni dalla nascita del grande Charles Baudelaire Spleen Quando, come un coperchio, il cielo basso e greve schiaccia l’anima che geme nel suo tedio infinito, e in un unico cerchio stringendo l’orizzonte fa del giorno una tristezza più nera della notte; quando la terra si muta in un’unica segreta dove la Speranza, timido pipistrello, sbatte le ali nei...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega* Inizia la rubrica di Titti Zerega che coniuga il disegno con la poesia e la letteratura André Breton La mia donna La mia donna: capelli di fuoco di legna Pensieri di lampi di calore Vita di clessidra La mia donna: vita di lontra tra i denti della tigre La mia donna: bocca da coccarda e fascio di stelle di ultima grandezza Denti...