Parole Spalancate - Festival Internazionale di Poesia di Genova
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia
Festival, poesia, Genova
5
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 
26° Festival Internazionale di Poesia di Genova

Parole Spalancate

16/20 giugno - 2/11 luglio - agosto - 1/8 settembre

Parole Spalancate

Festival internazionale di Poesia di Genova

Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia, con oltre 1600 poeti e artisti intervenuti nelle 25 edizioni fin qui effettuate, 120 eventi gratuiti ogni anno, 11 giorni consecutivi di programmazione e un format esportato in vari Paesi tra i quali Belgio, Francia, Finlandia, Giappone, Germania.

autori parole spalancate
parole spalancate pubblico

Sezioni del Festival

Il Festival Internazionale di Poesia “Parole spalancate” accoglie in sé varie sezioni tematiche che, insieme ai numerosi spettacoli e incontri dal vivo, propongono una vasta e variegata offerta culturale.

Autori del Festival

Nel corso degli anni hanno partecipato autori da 89 nazioni mondiali, anche in rappresentanza di minoranze linguistiche e poesia in Lingua dei Segni; dal 1995 sono intervenuti i premi Nobel Walcott, Soyinka, Milosz, Gao e Coetzee, autori come Mutis, Montalban, Gelman, Luzi, Linton Kwesi Johnson, Armitage, Evtushenko, Houellebecq, Lou Reed, Adonis, Darwish, Sanguineti, Guerra, Brines, Ferlinghetti, Gustafsson, Roubaud, Jodorowsky, Caparezza, Capossela, Vecchioni, Maraini, Grand Corps Malade.

Greenaway, Amos Gitai, Frankie Hi NRG, Benni, Greg Lake, Ray Manzarek dei Doors, Lydia Lunch, Blixa Bargeld, Foà, Bergonzoni, Albertazzi, Haber e molti altri.

La stanza della poesia

La Stanza della Poesia, fondata nel 2001 a Genova da Claudio Pozzani in collaborazione con la Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale, è un punto di riferimento per poeti affermati ed emergenti, critici, traduttori, semplici appassionati.

Sita in Piazza Matteotti nel cuore della città, la Stanza della Poesia propone ogni anno oltre 120 eventi gratuiti fra letture, presentazioni editoriali, performance, conferenze, concerti, mostre. Nei suoi locali ospita una biblioteca poetica internazionale, con riviste e volumi da tutto il mondo, consultabili in loco.