Festival Internazionale di Poesia di Genova - Salone dei Resilienti
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia, con oltre 1600 poeti e artisti intervenuti nelle 25 edizioni fin qui effettuate, 120 eventi gratuiti ogni anno, 11 giorni consecutivi di programmazione e un format esportato in vari Paesi tra i quali Belgio, Francia, Finlandia, Giappone, Germania.
poesia, Genova, Italia, poetry, festival, international
1544
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1544,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Salone dei Resilienti

Salone dei Resilienti

La prima Fiera del Libro dedicata alla poesia:
case editrici, riviste cartacee e online, blog, podcast

LA POESIA PROTAGONISTA

 

In occasione del 27° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole spalancate” torna ancora una volta il Salone dei resilienti, dedicato in particolare a case editrici, riviste, blog, podcast, supplementi letterari che si occupano soprattutto di poesia in Italia.

Quest’anno il Salone dei resilienti avrà luogo nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 giugno 2021 nel Cortile Maggiore di palazzo Ducale a Genova, per un’edizione che si preannuncia ancora più ricca.

Le case editrici che pubblicano prevalentemente poesia e che quindi portano avanti una difficile scommessa culturale, sono sovente impossibilitate a partecipare alle fiere librarie per gli alti costi oppure vengono emarginate con poca visibilità.

Per questa ragione, nel segno di una solidarietà propositiva, il Festival Parole spalancate offre gli spazi espositivi gratuitamente, al fine di permettere a tutte le realtà interessate di poter partecipare.

L’ingresso è libero e gratuito per il pubblico.

Tuttavia, essendoci un numero limitato di spazi espositivi, sarà data la precedenza secondo l’ordine di adesione.

PROGRAMMA STAMPABILE DELLE PRESENTAZIONI QUI

 

PROGRAMMA 4° SALONE DEI RESILIENTI 2021

 

VENERDI 11 GIUGNO

16.30 – 17.00
Gabriele Borgna presenta Manufatti del Dissesto (Minerva)

 

17.00 – 17.30
Edizioni Ensemble
Jonathan Rizzo presenta Le scarpe del flaneur. Introduce Marco Incardona

 

SABATO 12 GIUGNO

15.00-16.00
Rivista Xenia
Letture degli autori: Milena Buzzoni, Viviane Ciampi, Goffredo D’Aste, Andrea Del Ponte, Mariangela De Togni, Beppe Mariano, Marina Martinelli, Isa Morando
A cura di Rosa Elisa Giangoia

 

16.00-16.30
Edizioni Seri
Poesia di Strada, dal premio alla collana di poesia della Seri Editore

 

16.30-17.00
Edizioni Ensemble
Barbara Pumhösel presenta Un confine in comune. Introduce Edoardo Olmi

 

17.00-17.30
Editrice ZONA
Reading poetico con Marisa Botto da La felicità dentro, Guido Caserza da Poesie scelte di Dario Meneghetti, Barbara Crepaldi da Pensierie
Coordina Piero Cademartori. A cura di Editrice ZONA

 

17.30-18.00
Edizioni Liberodiscrivere
Maddalena Leali presenta Tempo bucato: d’acqua e di luce, di terra e di vita

 

18.00-19.00
EVENTO SPECIALE PER BICENTENARIO DOSTOEVSKIJ
Paolo Nori presenta Sanguina ancora. L’incredibile vita di Fëdor M. Dostojevskij (Mondadori)

 

19.00-19.30
Arcipelago Itaca
Loriana D’Ari presenta Silenzio, soglia d’acqua

 

19.30-20.00
Kipple Officina Libraria
Presentazione e reading del volume Ventitrè modi per sopravvivere di Ksenja Laginja (Kipple Officina Libraria, 2021) con Francesco Macciò e sonosizzazione musicale a cura di Stefano Bertoli

 

20.00-20.30
Premio InediTO – Colline di Torino
Presentazione della raccolta Ipotesi per una bambina cyborg (2020, Transeuropa Edizioni) di Lella De Marchi, vincitrice della sezione poesia del Premio InediTO – Colline di Torino 2019, pubblicata grazie al contributo del concorso

 

DOMENICA 13 GIUGNO

11.30 – 12.30
Associazione Liberi Autori Livorno
Un’ALA per volare – Presentazione collana

 

16.00 – 16.30
Il segnale
Roberto Franceschi
presenta Uno studente

 

16.30 – 17.00
Esperanto – Genova Esperanto-Klubo
Tiberio Madonna presenta Vortoj Dismalfermitaj (Parole Spalancate) in lingua ausiliare internazionale Esperanto

 

17.00 -17.30
Editrice ZONA
Alberto Nocerino presenta Livelli di intimità variabili
Con l’autore intervengono Erminia MurchioManrico Murzi.
Letture di Stefano Fabbri
Coordina Piero Cademartori. A cura di Editrice ZONA

 

17.30 – 18.00
Puntoacapo Editrice
Presentazione dell’Antologia “Distanze Obliterate. Generazioni di poesie sulla Rete” (puntoacapo Editrice, 2021) a cura della Redazione di Alma Poesia

 

18.00 – 18.30
Rivelazioni IÖR
Stefano Bertoli e Daniela Biasoletto presentano Kawaakari (libro/CD)

 

18.30 – 19.00
Edizioni Il Foglio
Alberto Figliolia
presenta Cieli di gloria-Poesie sportive

 

19.00 – 19.30
Samuele editore
Gabriella Musetti presenta Un buon uso della vita

 

19.30 – 20.00
Elettrivista
Fausto Bellabona introduce la Medicina funzionale