BLOG - Pagina 2 di 6 - Parole Spalancate Blog Parole spalancate
Attivo dal 1995, il Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate” è la più grande e longeva manifestazione italiana di poesia
Festival, poesia, Genova
1635
blog,paged,paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

BLOG

ENTREMESES Rubrica di Mayela Barragán "LO SA, GABRIELA, CHE IL PORTO È DIVENTATO LA NOSTRA AMERICA?" Nel marzo scorso ho ritrovato un libro che avevo letto negli anni '90: América Mágica, Las mujeres y las horas dello scrittore colombiano Germán Arciniegas (Bogotá 1909 - 1999). Nel testo, l'autore – con più di settanta libri all'attivo e noto americanista – ci presenta dodici donne protagoniste...

IL SEGNO E LA PAROLA Rubrica di Titti Zerega*     [caption id="attachment_2034" align="alignleft" width="725"] La pioggia nel pineto". Tecnica mista (olio e acquarello su carta. 50x70)[/caption]   LA PIOGGIA NEL PINETO Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove su i pini scagliosi ed irti, piove su i mirti divini, su le ginestre...

AFFIORAMENTI. Tracce di poesia contemporanea Rubrica di Valentina Colonna* MARIO CHÁVEZ CARMONA Mario Chávez Carmona (Viña del Mar, 1990) è un poeta, traduttore, critico e accademico cileno. Si è laureato in Lettere presso l'Università Andrés Bello e in Culture Moderne Comparate presso l'Università degli Studi di Torino. I suoi lavori sono stati realizzati a Pisa, Torino e Milano. I suoi temi principali sono...

ZAG ZIG. Vagheggiamenti vagamente svagati Rubrica di Stefano Bigazzi* Viva Marx viva Lenin viva l’Internazionale. E poi: viva Marx viva Lenin viva Mao Tse Tung. Va be’ oggi si dice Zedong e non ci sono più i marxisti-leninisti e financo maoisti di una volta. Ma quel che mi interessa è altro. Uno slogan, se in rima, è poesia? Tutte le rime sono poetiche? Me lo chiedo...

L'ARTE DEL TERZO MILLENNIO Rubrica di Virginia Monteverde* NFT LA NUOVA FRONTIERA DELL’ARTE DIGITALE [caption id="attachment_2009" align="alignleft" width="300"] (Azzurro, opera NFT di Claudia Emme, esposta alla Etherea Art Gallery di Genova)[/caption] Siamo agli albori di una rivoluzione nel mondo dell’arte del Terzo Millennio. L’avvento degli NFT ( Non-Fungible Token) rende di fatto preziosa e commerciabile una forma d’arte che fino a poco tempo fa aveva...

CRONACHE DI UNA FLÂNEUSE Rubrica di Anja Schneller* GELATI ALLA PATATA DOLCE VIOLA E RITRATTI LIMEGNI A MAYBACH UFER Dopo aver piovigginato gelido, il sole è uscito un po', lampeggia in piccole pozzanghere e vado a fare una passeggiata verso la Maybachufer, dove il mercato turco si svolge ogni venerdì. Maybach è una parola bellissima e naturalmente mi fa pensare al bellissimo mese di...

BOURBON & CONGETTURE Rubrica di Walter Gatti* RICHIE FURAY, E IL SENSO DELLA NOSTALGIA Tra Ermanno Rea e Andreji Tarkovskij non so perché, ma scelgo sempre quest'ultimo. Anche quando si parla di nostalgia. Tra il napoletano Felice Lasco, che Rea riporta a casa, e Andrej Gorčakov, cui il regista russo consegna il compito di attraversare la vita con una candela in mano, trovo...

POLIPOESIA E DINTORNI Rubrica a cura di Enzo Minarelli* LA RIVOLUZIONE È SEMPRE UN COLPO DI DADI Si dice sempre che dopo Mallarmé la poesia non può più essere quelle di prima, ma non si dice il perché. La data del 1897 quando esce Un coup de dés jamais n'abolira le hasard, resta di capitale importanza perché, in estrema sintesi, la parola scritta si...

COSE CHE INTERESSANO A ME Rubrica di Stefano Trucco* LE TRE NEW YORK Martedì 9 novembre 1965. Un sovraccarico fa saltare un contatto nella centrale idro-elettrica delle cascate del Niagara e rapidamente 30 milioni di persone rimangono senza corrente elettrica per 13 ore, fra le 17.30 del pomeriggio e le 7 di mattina del giorno dopo. Furono colpiti l’Ontario, buona parte del New England,...

CRONACHE DI UNA FLÂNEUSE Rubrica di Anja Schneller* Con questo articolo inizia la collaborazione di Anja Schneller con elettRivista IL MISTERO DI NELSON LE FOLLET ALIAS BARTOLOMEO VIGANEGO, DETTO ENRICHETTO Una domenica pomeriggio di aprile, cammino sul cimitero di Staglieno, adoro le piante rigogliose in verde scuro intorno alle enormi cappelle, altari e tombe di famiglia con porte semiaperte che mi invitano a dare uno...

CLASSICI CONTEMPORANEI Rubrica di Marco Ercolani* ALESSANDRO CENI Parlare chiuso. Tutte le poesie (Puntoacapo, 2012) La nave rollò per giorni e giorni mutando perse figura sciogliendola in finissimo sale che infine cadde alla vista del mare si liberava il minerale dalla ganga la conchiglia dal suo alveo i gravi e tardi fondi notturni e marini il progetto stesso del mondo morte da un picco onde correnti circondavate le donne d’una costa disincantare altre donne lungo...